Regolamento del Club
Regolamento Campionato ASC
Diritti e doveri dei Soci
Tutti i soci godono degli stessi diritti e degli stessi doveri. Alcuni soci potranno essere incaricati dal Direttivo di attività specifiche ed avere mansioni nella gestione del Club.
Al momento dell'iscrizione tutti i soci si impegnano:
- A prendere visione del Regolamento Interno.
- A versare la quota di iscrizione.
- A firmare e sottoscrivere il modulo di iscrizione, lo scarico di responsabilità e l'autorizzazione al trattamento dei dati personali.
- A Fornire i propri dati anagrafici ,una fotografia e un certificato medico valido per l'anno in corso di "sana e robusta costituzione"
Tutti i soci si impegnano, in proporzione alle loro possibilità, a partecipare alle attività di gioco. Tutti i soci si impegnano, in proporzione alle loro possibilità, a prestare servizio nelle attività utili alla crescita del club come Fiere, eventi pubblici e attività straordinarie. Tutti i soci si impegnano a partecipare alle riunioni ordinarie e straordinarie. I soci si impegnano ad accogliere ed aiutare tutti i nuovi iscritti al Club.
Tutti i soci si impegnano ad applicare e far rispettare il Regolamento Interno e ad accettare le decisioni del Direttivo in merito alle attività del club.

REGOLAMENTO
Art. 1 Regole Comportamentali
Art. 1.1 E' vietato qualsiasi contatto fisico prima, durante e dopo lo svolgimento del gioco.
Art. 1.2 E' vietato offendere in qualsiasi modo e forma i Soci con parole,insulti o bestemmie. I soci si impegnano a mantenere un comportamento corretto e rispettoso nei confronti degli altri giocatori, astenendosi da comportamenti pericolosi verso se stessi e altre persone.
Art. 1.3 In presenza di persone estranee al gioco devono sempre comportarsi in modo corretto mostrando educazione e rispetto.
Art. 1.4 E' vietato fare contestazioni durante lo svolgimento del gioco di qualsiasi tipo, rimandandole successivamente e rivolgendosi direttamente ai membri del direttivo.
Art. 1.5 Qualsiasi socio può interrompere l'attività di gioco solo ed esclusivamente nel caso ci sia un pericolo per uno o più soci, in caso di infortunio e in presenza di persone estranee al gioco.
Art 1.6 Comportamento Ecologico I soci devono evitare qualsiasi comportamento che comporti un danno ecologico al terreno di gioco abbandonando rifiuti o gettando immondizie. Dovere del socio è far rispettare e ricordare questa regola a tutti gli altri giocatori.
Art. 1.7 E' fatto divieto al socio regolarmente iscritto di partecipare ed iscriversi autonomamente ad amichevoli, tornei o manifestazioni sportive di Soft Air in genere fuori dall'ambito del proprio Club di appartenenza, salvo specifica richiesta al Direttivo che si esprimerà valutando caso per caso.

Art. 2 Regole di Gioco
Art. 2.1 I soci dovranno presentarsi, salvo impegni particolari, sul campo di gioco agli orari stabiliti.
Art. 2.2 Tutti i soci sono obbligati a presentarsi con le mimetiche ufficiali del Club (mimetiche esercito inglese) durante tutte le partite ufficiali, in trasferta e in presenza di altri club. Deroghe saranno stabilite di volta in volta dal Direttivo.
Art. 2.3 Sono ammesse durante le fasi di gioco solo le ASG che rispettano le norme di legge.
Art. 2.4 Sono ammessi per l'utilizzo durante il gioco GPS, Visori Notturni, Visori Termici, Torce e Radio omologate salvo diversa indicazione da parte del Direttivo.
Art. 2.5 E' obbligatorio l'uso di occhiali specifici a protezione degli occhi o maschere idonee.
Art. 2.6 I soci sono pregati di utilizzare le ASG con buon senso e responsabilità non utilizzandole al di fuori del campo di gioco o verso automezzi e zone abitate.
Art. 2.7 Il giocatore è colpito quando almeno un pallino lo colpisce in qualsiasi parte del corpo direttamente e non di rimbalzo. L'arma fa corpo.
Art. 2.8 Il giocatore colpito deve alzare la mano e, a tono di voce alto, dire "PRESO". Deve inoltre allontanarsi dall'area di gioco per non intralciare gli altri giocatori e interrompere le comunicazioni con gli altri componenti della squadra.
Art. 2.9 Il giocatore è obbligato a dichiararsi "PRESO" qualora questo avvenga. Nel dubbio ci si dichiara.
Art.2.10 I giocatori possono essere divisi in squadre per un ottimale svolgimento del gioco. Tale suddivisone non è contestabile. Il direttivo stabilirà eventuali deroghe in base a preferenze del socio e motivazioni tecniche che comunque saranno insindacabili. Vedere art. 6 per maggiori dettagli.
Art. 2.11 Il Direttivo potrà sospendere l'attività di gioco in caso di concomitanza con trasferte o gare di squadre ufficiali del club.
Art. 2.12 E vietato l'uso di gradi di corpi militari passati o presenti italiani e stranieri e qualsiasi articolo che leda la sensibilità altrui.

Art. 3 Regolametazioni ASG (AirSoftGun)
Art. 3.1 Le ASG devono essere a norma dell'art 1 Legge N.36 DEL 21/02/1990 (potenza inferiore a 1 Joule)
Art. 3.2 Il direttivo potrà, senza preavviso, stabilire delle prove di potenza prima dello svolgimento del gioco.
Art. 3.3 Sulle ASG non potranno essere installati strumenti e congegni che ne alterino potenza e ne causino pericolosità.
Art. 4 Sanzioni Disciplinari
Art.4.1 Il Direttivo è l'organo di riferimento per qualsiasi infrazione al Regolamento. Le sue decisioni, prese nell'interesse e per il club, sono insindacabili.
Art. 4.2 L'infrazione di uno o più articoli del Regolamento potrà essere sanzionata con richiami verbali, scritti, sospensioni variabili dal campo di gioco e, nei casi più gravi, dall'espulsione dal Club di un giocatore.
Art. 4.3 I soci sono obbligati a rispettare le decisioni del Direttivo.
Art. 4.4 Il direttivo si impegna, prima di prendere una decisione disciplinare, ad ascoltare i soci interessati ed eventuali testimoni per avere una visione chiara e precisa dell'accaduto.
Art. 4.5 Il direttivo potrà proibire l'attività di gioco a uno o più soci in caso che ricorrano infrazioni al regolamento.
Art. 4.6 L'Highlanderismo, definizione utilizzata per indicare i soci che in fase di gioco non dichiarano di essere PRESI, è un comportamento irrispettoso nei confronti del Club e dei Soci.
Qualora un giocatore dovesse essere indicato ripetutamente o colto sul fatto il Direttivo si impegnerà a prendere decisioni di ordine disciplinare insindacabili.

Art. 5 Comunicazioni del Club
Art. 5.1 Il sito web www.incursoribg.it,integrato dalle comunicazioni sul campo, rappresenta l'organo ufficiale di comunicazione del club.
Art. 5.2 Tutte le comunicazioni effettuate sul sito hanno valenza ufficiali e non si accettano contestazioni di soci che non ne prendono visione.

Incursori sul Web
 Facebook
 Youtube
 App Store

Incursori Store

Associazione Sportiva Dilettantistica Primo Incursori Bergamo Soft Air Club
C.F. 95183060169